FOND.ER - AVVISO 03/2017 (AZIENDE ADERENTI)

FOND.ER - AVVISO 03/2017 (AZIENDE ADERENTI)

Scadenza
31-12-2017

Richiedi Informazioni

Gli interventi promossi devono avere come obiettivo, oltre al rafforzamento professionale ed occupazionale dei lavoratori, l'aumento della capacità dell'impresa di rispondere ai bisogni dell’utenza e di erogare un servizio qualitativamente elevato. 
Pertanto, l’Avviso 3/2017, fermo restando che esso ha come obiettivi prioritari generali la formazione, l’aggiornamento e la riqualificazione professionale dei lavoratori, individua alcune tematiche specifiche ma non vincolanti per la presentazione dei Piani formativi ritenute di particolare valenza formativa: 

  1. sicurezza, prevenzione e salute dei lavoratori; 
  2. accrescimento, riqualificazione, occupabilità; 
  3. qualità e miglioramento del servizio e delle prestazioni; 
  4. tecniche di relazione e comunicazione; 
  5. innovazione organizzativa, tecnologica, metodologica e di contenuto dell’attività lavorativa;
  6. tutela dei dati personali. 

Le predette tematiche non costituiscono priorità in sede di valutazione, ma rappresentano indicazioni che Fonder reputa opportuno evidenziare.

 

Scadenze ancora utili: 6° SCADENZA 31/07/2017 - 7° SCADENZA 30/09/2017 - 8° SCADENZA 31/10/2017 - 9° SCADENZA 30/11/2017 – 10° SCADENZA 31/12/2017


Somma stanziata: L’importo delle risorse stanziate dal Fondo per il presente Avviso ammonta a complessivi euro 1.000.000,00, con euro 100.000,00 di budget per ciascuna delle 10 scadenze previste


Beneficiari: Sono Enti beneficiari degli interventi gli enti ecclesiastici, le associazioni, le fondazioni, le cooperative e aziende di ispirazione religiosa, le imprese con o senza scopo di lucro aderenti a Fonder, con personale dipendente per il quale si versa lo 0,30% ex art. 25 della legge n. 845/1978 destinato ai Fondi interprofessionali per la formazione continua (L.388/2000 e s.m.i.), salvo quanto stabilito dal Ministero del Lavoro con riferimento ai lavoratori religiosi.


Destinatari: 
Sono destinatari degli interventi i lavoratori occupati presso gli Enti beneficiari, rientranti nelle seguenti tipologie: 

  • lavoratori assunti con contratto a tempo indeterminato, compreso il part-time; 
  • lavoratori assunti con contratto a tempo determinato, compreso il part-time;
  • lavoratori temporaneamente sospesi per crisi congiunturale, riorganizzazione aziendale e/o riduzione temporanea di attività;
  • lavoratori religiosi; 
  • lavoratori co.co.pro.;
  • apprendisti.


Interventi finanziabili:

  1. Da 1 a 3 dipendenti: € 380
  2. Da 4 a 7 dipendendi: € 700
  3. Da 8 a 10 dipendenti: € 1400
  4. Da 11 a 15 dipendenti: € 2000
  5. Da 16 a 30 dipendenti: € 2700
  6. Da 31 a 50 dipendenti: € 3200
  7. Da 51 a 75 dipendenti: € 4600
  8. Da 76 a 100 dipendenti: € 6400
  9. Da 101 a 125 dipendenti: € 7200
  10. Da 126 a 150 dipendenti: € 7800
  11. Da 151 a 175 dipendenti: € 8600
  12. Da 176 a 200 dipendenti: € 10000
  13. Da 201 a 250 dipendenti: € 11400
  14. Da 251 a 300 dipendenti: € 13000
  15. Da 301 a 350 dipendenti: € 15000
  16. Da 351 a 400 dipendenti: € 17200
  17. Da 401 a 500 dipendenti: € 22000
  18. Da 501 a 750 dipendenti: € 31500
  19. Da 751 a 1000 dipendenti: € 42000
  20. Da 1001 a 1500 dipendenti: € 62000
  21. Da 1501 a 2000 dipendenti: € 80000
  22. Da 2001 a 2500 dipendenti: € 98000
  23. Da 2501 a 3000 dipendenti: € 115000
  24. Da 3001 a 3500 dipendenti: € 129000
  25. Da 3501 a 4000 dipendenti: € 144000
  26. Da 4001 a 4500 dipendenti: € 160000
  27. Da 4501 a 5000 dipendenti: € 175000
  28. Da 5001 e più dipendenti: € 190000 

 

Per avere maggiori informazioni contattaci al n. 02/55011351 oppure inviaci una email all'indirizzo epoche@esintegrator.com